Venezia, 21 lug 2017 - Il Surf Club Venezia a.s.d. anche quest’anno è lieto di presentare la tradizionale manifestazione sportiva non agonistica di mezza estate SURFIN’ VENICE per i cosidetti SUP (Stand Up Paddle surf – le tavole da surf specifiche per essere condotte in piedi e pagaiando).

Leggi tutto »

Padova, 5 luglio 2017 – Si passa dalla musica al teatro a Sherwood Festival con il fenomenale attore, regista, autore teatrale e scrittore ASCANIO CELESTINI nello spettacolo “Che fine hanno fatto gli indiani Pueblo? Storia provvisoria di un giorno di pioggia”, uno studio ironico e profondo al tempo stesso, scritto dallo stesso Celestini, accompagnato sul palco dal fisarmonicista Gianluca Casadei. Leggi tutto »

on. Ricardo Merlo

Intervista di Hg Press con il Presidente del Movimento Associativo Italiani all’estero, on. Ricardo Merlo.

Abbiamo incontrato in questi giorni il fondatore del MAIE, Ricardo Merlo, con una notevole esperienza parlamentare e grande conoscitore della realtà associativistica all’estero, per conoscere le sue opinioni su quest’accelerazione verso un voto anticipato in autunno. Non ci è parso preoccupato anzi sembra proprio che non veda l’ora di tornare alle urne.

 

On. Ricardo Merlo ma davvero – considerato lo scenario nazionale e internazionale – si può andare a elezioni politiche a tempo di record, come stanno sostenendo in molti nei diversi schieramenti?

Merlo: Noi pensiamo che si debba votare al  più presto. Questo è un governo che non ha nessun senso per l’Italia, né tanto meno per gli italiani all’estero. E’ un governo fotocopia, residuale, dopo la sconfitta referendaria di Renzi a dicembre. E’ necessario tornare alle urne il più presto possibile.
Leggi tutto »

Roma, 28 feb 2017 - “La settimana scorsa, Openpolis – l’associazione che lavorando con gli “open data” cerca di promuovere la partecipazione civica – ha pubblicato il suo “indice di produttività parlamentare” che sarebbe una specie di “classifica” dei rappresentanti nel Parlamento italiano.

La stessa organizzazione Openpolis chiarisce che questo indice non dice se il lavoro di un certo parlamentare sia buono o cattivo, ma ha lo scopo di far crescere l’autostima di quei parlamentari che, verificato di essere nella “parte alta” della classifica, corrono a pubblicare la notizia sul web.

Quasi fossero dei bambini che, al lunedì tornando a scuola esibiscono trionfanti la coppa vinta la domenica al torneo parrocchiale di calcio balilla, al grido di “sono un bravo campione”. Leggi tutto »

Roma, 26 dic, 2016 - “Last Christmas” la famosa canzone intitolata purtroppo profeticamente L’Ultimo Natale, gli fece vendere milioni di copie in tutto il mondo e divenne uno dei suoi evergreens. Lui, George Michael, deceduto ieri, proprio il giorno di Natale, è stato una delle maggiori pop-star nel senso proprio del termine. 100 milioni di dischi venduti, noto in tutto il mondo, le sue musiche sono su tutte le radio. Triste che il 2016, anno nefasto per gli artisti, abbia deciso di volerlo prendere.

Leggi tutto »

Roma, 26 nov 2016 - L’altro giorno, il giorno del ringraziamento, mi sono chiesto chi avrei dovuto o potuto ringraziare. Oggi ho letto che Castro è morto…
Non ho fatto la rivoluzione di Castro, e neanche sono uno storico che ne ha studiato le vicende. Sono certo però che per molti ragazzi della mia generazione la Cuba del Che e di Fidel, ha significato una esemplificazione o meglio la possibilità di una società diversa dal modello che avevamo attorno.
Oggi come allora nelle nostre vite abbiamo muri che in questi giorni stanno diventando sempre più alti. Gli eroi che tentano di buttarne giù almeno una parte stanno scomparendo, parlo degli artisti e dei visionari in genere, razze in via di estinzione.
Ma sono proprio loro quelli che hanno creato e creano le crepe in quei muri e che, per dirla come Leonard Cohen, permettono a tutti di vedere che dall’altra parte vi è luce.
Bene, il mio ringraziamento va a tutti coloro che ci hanno fatto e ci fanno vedere ogni giorno che c’è luce! Hasta la victoria siempre

 

Guido Rosei

Roma, 14 ott 2016 - Finalmente va ad un cantautore un premio Nobel per la letteratura. Ci dev’essere stato un attimo di felice illuminazione ieri a Stoccolma, quando il comitato riunito per l’ultimo premio da assegnare (quello alla letteratura appunto) ha deciso di indicare Bob Dylan come vincitore.
Non stiamo qui a ripetere la storia dell’uomo e dell’artista perchè arcinota a tutti, e neanche la sua diffusione in tutto il mondo, basta accendere una radio dalla Norvegia a Capo Horn, per accorgersene.

Leggi tutto »

L’On. Nissoli prima vota a favore della chiusura dell’Ambasciata di Santo Domingo e poi mette in piedi un teatrino per far credere che si sta battendo per riaprirla - di GIAN LUIGI FERRETTI (da L’italiano Ven, 30 Set 2016 )  

  Si avvicina la fine della legislatura ed è normale che i parlamentari incomincino a pensare a un “piano B” nel caso che il piano A fallisca. E, per gli eletti all’estero, il piano A (essere rieletti) ha forti probabilità di fallire per colpa del Referendum.

Infatti se vincerà il SI ci saranno 6 seggi in meno (quelli dei senatori) e quindi ci saranno meno possibilità di trovare un posto da candidato. Se vincerà il No c’è la possibilità di andare a nuove elezioni nei prossimi mesi, Ecco perchè i nostri stanno rapidamente  mettendo in atto un piano B. Leggi tutto »

MERLO E BORGHESE IN PATAGONIA A PARLARE DI: ” NELLA “TERRA ALLA FINE DEL MONDO TANTA ITALIANITA’ “Roma, 12 settembre 2016:- Invitati dal Sindaco e dalla Comunità italiana di Villa Regina, i due parlamentari del MAIE, l’on. Ricardo Merlo e l’on. Mario Borghese, hanno effettuato una visita di due giorni in Patagonia con varie tappe che hanno toccato Villa Regina, Cipolletti, General Roca e Neuquen, con vari temi in agenda, ma con lo scopo principale di informare la collettività italiana sul prossimo referendum costituzionale.

“Tutte queste città sono caratterizzate da una forte presenza di italiani, italiani che in alcuni casi hanno lasciato la loro impronta anche col proprio nome, vedi il caso di Cipolletti, città fondata appunto da Cesare Cipolletti. -  come ha spiegato l’on. Ricardo Merlo – Siamo emozionati di trovare tanta italianità nella Terra alla fine del Mondo.” L’on. Merlo e l’on. Borghese hanno iniziato la loro visita Giovedì 8 settembre  a Villa Regina con gli incontri istituzionali: alle ore 12.00 sono stati ricevuti dall’intendente, Daniel Fioretti, e dal Consiglio deliberante, alla presenza del Presidente, Josè Rayò. Poi hanno partecipato ad un pranzo ufficiale nel Club Nautico insieme ai consiglieri municipali e ai rappresentanti delle istituzioni italiane della città.   Leggi tutto »

Bogotà, 30 ago 2016 – Muore a 83 anni il popolarissimo attore Gene Wilder. L’unico vero Willy Wonka, altro che remake del 2005 di Tim Burton (“è solo per questione di soldi” disse Wilder del recente remake), l’unico vero Doctor Frankenstein, in Frankenstein Juior appunto. In tutte le sue apparizioni teatrali o cinematografiche di cui spesso era autore, non potremo mai dimenticare la sua sognante aria stralunata ed i suoi occhi chiari con lo sguardo pazzo che guardavano nel vuoto verso visioni apparentemente reali.

Leggi tutto »

Roma, 14 lug 2016 - Una bella idea, un duo creativo (Nicoletta Fattibene e Claudio Gregori, in arte Greg), ed ecco che a febbraio 2016 inizia una vera  Factory creativa, la NC Glam, composta da artisti di differente formazione e specializzazione. Focus, qui a Roma, su un progetto denominato Dress Up your music con la Swinging London come colonna musicale portante del cambiamento di costumi a livello mondiale.  Leggi tutto »

Isole Azzorre, Giugno 2016:- Con una domanda sempre crescente di risorse minerali da parte dell’industria mondiale, e con il progressivo esaurimento delle riserve conosciute sulla terra, il mondo potrebbe presto essere testimone di una nuova corsa all’oro verso le risorse minerarie presenti sul fondo dell’oceano. Tra queste i massicci depositi di solfuro che si formano localmente per precipitazione degli sfoghi di bocche vulcaniche presenti sul Mid Atlantic Ridge. Senza precedenti nella storia, l’impatto sull’ambiente marino dell’industria mineraria estrattiva del fondo marino, di recente sviluppo, è ancora difficile da prevedere. L’area idrotermale attiva sul Mid Atlantic Ridge delle Azzorre, contenente massicci depositi di solfuro di potenziale interesse per l’industria mineraria, è stata scelta come oggetto di una ricerca iniziata lunedì scorso, a cui partecipano scienziati e studenti di varie nazionalità.

 

Leggi tutto »

Bucarest, 11 giu 2016 – Secondo lotto di foto dei delegati europei

Guido Rosei

Bucarest, 11 giu 2016 – Immagini del 5° Congresso del MAIE Europa tenutosi a Bucarest l’11 giugno 2016.

Guido Rosei

 

Roma, 9 mag 2015 – Vuoi dimagrire? basta che cambi, di molto poco, le tue abitudini. Proprio così! in quanto, secondo lo studio pubblicato dal Bureau of Labor Statistics americano, impieghiamo oggi circa 50 minuti sul social network e 1,07 ore per i pasti. I risultati dello studio sono piuttosto interessanti e comprendono un vastissimo insieme di 1 miliardo e 650 milioni di utenti che ogni giorno “vanno” su Facebook a leggere notizie  a mettere “mi piace” e a scrivere il proprio status. Una enormità se consideriamo che youtube lo vediamo, sempre statisticamente, per 17 minuti al giorno.
Altri numeri per il resto della nostra attività giornaliera sono la lettura “analogica” alla quale dedichiamo 19 minuti (non necessariamente libri e giornali, ma la lettura in genere), e poi facciamo attività fisica per 17 minuti e “socializziamo” per 4.
Leggi tutto »

 Roma, 7 apr 2016 – Scrivo in qualità di direttore di una onlus (Seagatoo onlus) che ha il mare sullo sfondo delle varie iniziative che segue e promuove. Per questo motivo, e nonostante sia restio a pubblicare in rete, mi sono sentito stimolato a dire la mia su questo specifico referendum. Ho letto di tutto in questi giorni, tutte le ragioni del SI e tutte quelle del NO. Ebbene, dopo queste letture non saprei proprio per cosa votare: sia i NO che i SI sono motivati, e soprattutto nessuno scenario del dopo-voto risulta interessante.

Mi spiego meglio. Se vincessero i NO si continuerebbe esattamente nella stessa situazione di adesso – e non la ritengo ottimale dal punto di vista della tutela dell’ambiente, in particolare quello marino che a noi sta particolarmente a cuore. Se vincessero i SI anche in questo caso si continuerebbe esattamente nella stessa situazione di adesso. Perchè?

Ebbene tanto per dirne una, dubito che il limite di 12 miglia dalla costa sia una faccenda “ambientale” seria,  dal punto di vista tecnico e scientifico. Se un giacimento di metano esiste al miglio 12, esiste anche al miglio 12,5 e così via. E poi, ricordiamoci che stiamo parlando di una piccola percentuale di produzione di metano: insomma, votando SI – per limitare le concessioni per le trivelle – metaforicamente puliremmo l’ingresso di casa lasciando che lo sporco entri comunque dalle finestre.

Il mio commento è che purtroppo da troppi anni e da troppi Governi nessuno è ancora riuscito ad  ”immaginare” un’ altra Italia. Non c’è mai stato un piano, un progetto, un’idea di come l’Italia del futuro debba e possa essere. E questo vale anche dal punto di vista ambientale, settore nel quale ho spesso avuto l’impressione (dai tempi dell’istituzione del primo Ministero per l’Ambiente) che si sia agito più per far vedere agli elettori di far qualcosa di buono, piuttosto che per convinzione scientifica e serio impegno politico.

Quello che voglio dire è che non ho mai visto, né vedo tuttora, una volontà che pensi di far diventare l’Italia quello che dovrebbe essere: il vero “giardino d’Europa”. Dove quindi le scelte vengano fatte (o anche non fatte, in caso di obiettivi diversi) avendo questa idea come principio-guida, partendo da Montecitorio fino al secchio della spazzatura di casa nostra, dalla diminuzione drastica della plastica che ci invade, fino alla protezione delle coste, dall’educazione ambientale dei ragazzi… fino, dunque, alle “trivelle” del referendum,  inquadrate ora in una inesistente politica ambientale.

Le trivelle appunto, la cui attività, prolungata o meno a tempo indeterminato, a seconda della vittoria dei No oppure dei SI, non ha un senso né per l’autosufficienza energetica, né per il mantenimento dei posti di lavoro, né per il presunto impatto ambientale, minimo o massimo che sia. Nel momento in cui, secondo noi, la priorità è “ respirare”, si chiede al cittadino la sua opinione” sulla… masturbazione dei cammelli”! Credo che molti preferiranno andare al mare, o prendersi un caffè; pochi vorranno esprimere un parere, questo sì, sicuramente ad “impatto zero”, che sia SI o NO. Credo che tutti siamo assai poco interessati ad esprimerci su quesiti così poco determinanti se de-contestualizzati e scoordinati da un’idea ecologica complessiva nazionale.

E quindi come voterò? Il 17 aprile io voterò SI! Ma solo perché sia palese che sono per un’ Italia “verde” nel senso maturo del termine. Delle trivelle mi interessa poco.
E per quelli che andranno al mare un consiglio da SEAGATOO Onlus: ricordate di mettervi la crema solare.

Guido Rosei

Caracas, 16 mar 2016 – El diputado Ricardo Merlo en Venezuela

MERLO: “PRESIDENTE MADURO, BASTA DE CONFISCAR LAS PENSIONES A NUESTROS CONCIUDADANOS, HAGA COMO HIZO MACRI EN ARGENTINA, UN VERDADERO ACTO DE JUSTICIA SOCIAL

El presidente del MAIE, Ricardo Merlo, en su segundo dìa en Caracas, participò de un desayuno de trabajo con los Coordinadores Nacionales y de Area: Buscemi, Margiotta y Di Martino para hacer hincapiè sobre las acciones que se pueden implementar para sensibilizar el gobierno italiano y el gobierno local sobre la situaciòn de la crisis venezolana.

Al finalizar esta reuniòn, el Presidente del MAIE (Movimiento Asociativo Italianos en el Exterior) fue recibido por dos miembros de la Asamblea Nacional, pertenecientes al MUD, (coaliciòn opositora que triunfo en las ultimas elecciones), William Barrientos (Vicepresidente de la Comisiòn de asuntos sociales) y Carlos Prosperi (Miembro de la Comisiòn “Poder popular y medios de comunicación”); encuentro en el cual el Diputado Italoargentino se informo en profundidad sobre la delicada situaciòn polìtica actual.
Leggi tutto »

Roma, 3 mar 2016 - Non si tratta della solita lista delle linee aeree peggiori al mondo in fatto di sicurezza (meglio comunque darle sempre un’occhiata) ma della graduatoria delle compagnie che trattano peggio (o meglio, se la leggiamo al contratio) il loro passeggero.
E’ stata stilata da Airhelp, la società specializzata in rimborsi e risarcimenti proprio per clienti di linee aeree che, dopo due anni e mezzo di lavoro e più di duecentomila persone assistite, ha deciso di rendere pubblica la sua informazione.

Leggi tutto »

Milano, 8 febbraio 2016 – Il pubblico accorso ieri sera al Palageorge di Montichiari per la seconda data del tour mondiale dei Toto è tra i più eterogenei in circolazione data la lunga carriera del gruppo americano: Steve e compagni, nonostante un piccolo problema tecnico iniziale, hanno fatto saltare e battere le mani a più di 4000 mila fan. Leggi tutto »

Nei giorni scorsi abbiamo letto sulla stampa, che i deputati eletti all’estero del PD hanno lanciato una petizione popolare per raccogliere firme a sostegno dell’idea di destinare i 300 euro della tassa consolare per le cittadinanze al potenziamento dei servizi consolari. Ma questi deputati non appartengono anche loro alla maggioranza? Proprio quella maggioranza che ha inventato questa tassa e che ha disposto che il denaro che ne deriva venga destinato a Roma e ad altro? E non sono forse gli stessi deputati che hanno votato sia la fiducia sulla legge di stabilità, che ha tagliato tutti i fondi per gli italiani all’estero?

Sembra che questi eletti  appartengano all’opposizione piuttosto che alla maggioranza. E allora,  se pensano che il loro partito sbaglia, se ne ricordino alla prossima fiducia.  Leggi tutto »

In Sudamerica qualcuno sta diventa conservatore di destra

Pubblichiamo un articolo di Marcello Romanella (CGIE Argentina)
Mendoza, 22 Gennaio 2016
:- A ben quaranta giorni dall’insediamento di Mauricio Macri alla Presidenza, la Segreteria del Partito Democratico-Argentina sembra finalmente essersi resa conto che gli argentini hanno scelto un Presidente “di origine italiana e calabrese”, che essendo nientemeno che “ il nipote dell’indimenticabile dirigente della collettività Tonino Macri” si merita gli auguri di buon lavoro e l’auspicio “di riportare l’Argentina tra i paesi più produttivi al mondo.”
Parole di elogio al nuovo Presidente non sono mancate in questo comunicato stampa(1), nel quale si segnala ben chiara la necessità che il nuovo governo “riponga in marcia un paese (l’Argentina) tanto caro agli italiani.”
Il Partito Democratico di Buenos Aires commentando la vittoria di Macri al ballottaggio–in una nota del 2 dicembre,(2) non smentita dalla Segreteria Argentina-  l’aveva qualificata “una rivoluzione conservatrice”, “un errore”  che comporterà “un grande trasferimento di reddito  verso i settori economicamente più concentrati.“

E non solo. Leggi tutto »

Roma, 12 gen 2016 - David Bowie è morto, improvvisamente per i più che non conoscevano le sue condizioni di salute (era affetto da un cancro). La generazione di artisti che ha guidato l’era dorata del rock e che ci ha dato una sensazione nuova di “potercela fare” ha una punta in meno. Ora le barriere che loro per primi avevano contribuito ad abbattere, stanno rialzandosi. Bowie, rispetto ai mostri sacri del rock che oggi hanno 70 anni, è stato senza ombra di dubbio il più creativo. Chi ascolta il suo ultimo lavoro Blackstar, sente ancora pulsare forte una ispirazione innovativa nei suoni e nelle parole. Qualcuno ha scritto su facebook: “prima Lou Reed, poi Joe Cocker, ora Bowie, cosa diventerà New York e il mondo?”.
Leggi tutto »

Roma, 10 dic 2015 – Ritorna il mito Mehari, la vettura Citroen molto nota in tutto il mondo come fuoristrada leggero nato dal telaio e motore della Dyane e anche conosciuta in Italia come “spiaggina” per le sue qualità da “esterno” estivo. Ora grazie ad una collaborazione con Bolloré la Citroen ripropone in versione solamente elettrica la E-Mehari con caratteristiche interessanti come il motore di 65CV e una batteria di autonomia tra i 100 e 200 km (in città), il tutto con velocità massima di 110 km/h.

Leggi tutto »

Roma, 4 nov 2015 - Torna in sala dopo 40 anni il cult-movie di Monicelli, Amici miei. Una storia non solo di amicizia profonda ma di un altrettanto profondo rispetto della vita vissuta tra un sorriso ed una smorfia amara, tra una buona azione ed una sana cattiveria. Una sceneggiatura geniale ed una storia che ha di allegro quello che basta per allontanare la morte, proprio come dicevano del grande Totò. I protagonisti sono dei mai invecchiati, dei mai saggi, dei mai arrivati, e per questo continuano a fare zingarate.

Leggi tutto »

Roma, 13 ott 2015 – Incontro a Roma tra  l’on. Mario Borghese (MAIE – Movimento Associativo Italiani all’Estero) e il Consigliere Luis Sanchez Gomez Cuquerella, facente funzioni di Ambasciatore della Bolivia in Italia. Si è trattato di un proficuo scambio a valle di numerose iniziative che già dallo scorso giugno avevano visto in prima linea il MAIE nella persona dello stesso On. Borghese.

Infatti le tappe fondamentali di questa attività sono state finora:

- la preparazione di una missione economica in Bolivia (giugno 2015)

- la partecipazione, i primi di settembre del corrente anno 2015, di numerosi imprenditori a questa missione in Bolivia, capeggiata dall’On. Borghese e dai locali rappresentanti delle Camere di Commercio e Esportazioni Leggi tutto »

Roma, 5 ott 2015 – Grandissimo concerto di Crosby Stills & Nash ieri sera all’Auditorium di Roma Sala S. Cecilia. Crosby Stills & Nash con la loro band di 5 elementi (batteria, due tastieristi, basso e chitarra) hanno incantato il pubblico con la loro arte musicale. Quarantasei anni sul palco, una vita per tutti e tre (e per noi…) passata con le loro canzoni (piu’ di 900 pezzi) i loro caratteri diversi e contrastanti ma completamente sinergici. Leggi tutto »

Roma, 2 ott 2015 - Che la vita, almeno mediatica, del nuovo caccia americano F-35 fosse dura l’avevamo capito da molti mesi ma l’ultima notizia in arrivo dal Pentagono aggiunge benzina sul fuoco. Da alcuni test, in corso, sembrerebbe infatti che piloti al di sotto dei 62 chili di peso possano avere gravi problemi di sopravvivenza nel caso di espulsione del seggiolino.
Leggi tutto »

Roma, 24 set 2015 – Commento del Sen. Pessina, responsabile Forza Italia all’estero riguardo alla elezione di Teresa Todaro Restifa come Vice Presidente del Comites del NSW: ” E’ ottimo risultato del nostro Coordinatore in Australia.
Leggi tutto »

Roma, 14 set 2015 – Riconosciuta in Francia, primo caso del genere al mondo, una “allergia da onde WiFi elettromagnetiche”. Nonostante il caso sia molto controverso, al momento una donna a Tolosa avrà diritto ad una indennità di circa 800 euro al mese per tre anni per la sua ipersensibilità a questo genere di inquinamento. Leggi tutto »

Roma, 26 ago 2015 – Ancora un cd e un dvd del mitico Jimi Hendrix. Questa volta a rispolverare vecchi nastri piu’ o meno dimenticati e’ venuta fuori una registrazione dell’Atlanta pop festival del 1970. La solita cosa vista e rivista, il solito sound sentito e risentito? Niente di tutto questo! amanti di questo artista e non troveranno la testimonianza di un grandissimo momento di musica e di storia sociale dai palchi di Atlanta nel lontano luglio del 70. Oltre a Hendrix suonarono in quel concerto dal 300 mila spettatori, altri nomi come Allman Brothers, Johnny Winter e B.B. King. Leggi tutto »

Roma, 27 lug 2015 – Dal punto di vista tecnologico non sarà una super innovazione, infatti gli operatori radar conoscono bene le “tracce”, ma avere la traccia del volo che ci interessa sul proprio smarphone può essere sicuramente interessante. La nuova app Flight Radar 24  per smartphone e pc, consente di seguire in diretta migliaia di aerei in volo in tutto il mondo e nella sua versione a pagamento consente anche di vedere i voli di elicotteri. Tutto bello quindi? forse non tutto, infatti questa app consentirebbe anche di seguire, per chi conoscesse i dettagli, alcuni voli cosidetti “delicati” ossia che trasportano persone e obiettivi sensibili. Leggi tutto »

Roma, 24 giu 2015 – Sempre più funzioni, sempre più possibilità, sempre più… dipendenza nostra dai nuovi dispositivi digitali che, dicono, ci facilitano la vita. Esce anche per l’Italia Apple Watch un dispositivo wearable, ossia indossabile, che si mette al polso proprio come un orologio ma che svolge differenti funzioni. Bello da vedere (e questo per il marketing è importantissimo) svolge le sue funzioni senza grossi problemi (e questo per noi utilizzatori è importantissimo…) riesce ad interfacciarsi con qualsiasi altro dispositivo Apple in modo da poter mettere a disposizione del suo utente una accresciuta multi-funzionalità e la possibilità di utilizzare le app del vostro iphone. Leggi tutto »

Roma, 15 mag 2015 – Ad 89 anni BB King, una vita nella musica e in particolare nel blues, è morto a Las Vegas. Non c’è musicista moderno degli ultimi 50 anni che non sia stato influenzato da Riley B King, questo il suo vero nome. Nato troppi anni fa nel Mississippi con davanti una vita da agricoltore, prese qualche lezione di chitarra da un familiare e di canto dalla St John Gospel Singers di Indianola. Bastò tanto perchè tutto il resto lo mise di suo. Prima una serie di tentativi sia come musicista che come DJ e poi a Memphis con i suoi Blues Boy King, BB King appunto. Nel 1952 il primo travolgente successo di Three O’Clock Blues e poi una serie infinita di hits ed uno stile personale e al tempo stesso aperto verso tutte le forme di espressione musicale di quella fertile epoca blues e R&B.
Leggi tutto »

Roma, 8 mag 2015 - Il trend è da tempo tracciato per i mondi digitali che sempre più si avvicinano a quella di tutti i giorni, almeno nei paesi cosidetti più sviluppati. Prima all’età della pietra digitale, negli anni settanta, furono i testi ed i data base, un decennio dopo il personal computer per tutti, poi immagini nella forma di fotografie e video. Ora è il momento della realtà virtuale ed il sig. Zuckerberg , fondatore del colosso Facebook, non solo se ne è accorto da tempo, ma ha pensato di agire. Leggi tutto »

Roma, 2 apr 2015 – Si ritira Luna Rossa dalla Coppa America. Dopo l’ennesia diatriba, sostanziale, sull’ennesimo cambiamento del regolamento che di fatto impone un cosidetto “monotipo” per la progettazione delle imbarcazioni, stravolgendo e in fondo anche offendendo lo spirito più che centenario della Coppa, il Team di Luna Rossa ha deciso drasticamente di ritirarsi dalla competizione.
Il Patron Bertelli ha dichiarato che… “nello sport, come nella vita, non si può rincorrere sempre il compromesso del compromesso del compromesso; talvolta si impongono decisioni dolorose ma nette, che sole possono far prendere coscienza delle derive di un sistema e porre così le basi per un futuro di legalità e rispetto dei valori sportivi”. Leggi tutto »

Roma, 16.03.2015: – Tra il 18 marzo al 18 aprile la città di Taranto sarà il centro nevralgico delle performances artistiche di Alessandro Bulgini che, nella città vecchia, produrrà installazioni, operazioni sul territorio, flash mob, concerti coinvolgendo consapevolmente e/o inconsapevolmente tutti i cittadini che lo incontreranno per la strada.
Alessandro Bulgini, artista contemporaneo nato a Taranto, che ha vissuto la sua consacrazione professionale lontano dalla città ionica, dopo 30 anni di assenza torna nella sua città d’origine e,  per un mese (a partire dal 18 marzo sino al 18 aprile), realizzerà una serie di interventi, azioni e attività artistiche multidisciplinari che coinvolgeranno l’intera comunità cittadina, e in particolare quella della città vecchia e si concluderanno con una mostra nello storico Palazzo Pantaleo, nella città vecchia. Leggi tutto »

La Farnesina non decide. E mentre le elezioni sono sempre più vicine, i candidati delle varie liste sono di fatto bloccati per votare dovranno iscriversi a un apposito registro elettorale. E’ la cosiddetta “inversione dell’opzione”: se vuoi votare, devi dichiarare la tua volontà di farlo. Una soluzione pensata per evitare le forti irregolarità che sono avvenute in passato, ad ogni elezione ll’estero, con schede elettorali inviate a connazionali deceduti o che avevano cambiato residenza senza comunicarlo al Consolato, con pacchi di schede elettorali firmate tutte da una sola mano e quant’altro. Un metodo, tuttavia, che fin dall’inizio ha suscitato molte polemiche. Che a quanto pare, sono destinate a continuare. Leggi tutto »

Roma, 5 Marzo 2105:-  Si è tenuta oggi 5 Marzo presso la Casa Argentina la presentazione del progetto culturale – scientifico “Il Mal di testa ha i giorni contati”.  La conferenza si è aperta con i saluti dell’On. Mario Borghese (MAIE), medico e parlamentare italoargentino,  che ha promosso l’iniziativa; gli interventi sono stati a carico dell’addetto culturale dell’Ambasciata argentina, dott. Federico Gonzalez Pedini, del Presidente dell’Associazione 3C International, On. Peppino Accrogliano’, del prof. Giuseppe Nappi dell’Universita’ di Pavia e presidente della  Fondazione IRCCS “Istituto Neurologico C. Mondino” e del  Prof. Franco Maria Avato (CIRNA) che ha illustrato il Calendario della cefalea.
Leggi tutto »

Roma, 12 feb 2015 - Interessante iniziativa del Consigliere Regionale Giacomo Bezzi (Capogruppo LegaNord FI Regione Trentino Alto-Adige/Sudtirol) che potrebbe aprire sviluppi importanti nella regione in conflitto con la Russia. Ha infatti portato avanti una missione a Krivoy Rog in Ucraina, principale centro metallurgico della lavorazione dell’acciato in Europa dell’Est, per rispondere all’invito di partecipare ad un forum sulla regione Dnipropetrovsk, la maggiore zona industriale del paese, per i illustrare lo Statuto speciale d’autonomia che caratterizza la Regione Trentino Alto-Adige. Un passo importante non solo dal punto di vista politico ma anche culturale e storico, considerato che lo Statuto di autonomia è stato preso come esempio per superare la crisi che attualmente sta investendo lo Stato ucraino, specialmente nelle Regione di Donetsk e Crimea. Leggi tutto »

Venezia, 3 febbraio 2015 - Sabato 14 febbraio, per la prima volta al Carnevale di Venezia, l’ospite d’onore sarà una delle più grandi star della scena big mondiale: FATBOY SLIM. Autore di pezzi indimenticabili come ‘Right Here, Right Now’, ‘Rockafeller Skank’, ‘Star 69’, ‘Bird of Pray’, ‘Weapon of Choice’ e tantissimi altri, Fatboy Slim ha fatto la storia della dance mondiale dagli anni ’90 in poi. Oltre ai suoi dischi e alle collaborazioni con artisti del calibro di Madonna, Damon Albarn e i Blur, Macy Gray, David Byrne, Dizzee Rascal e Iggy Pop (solo per citarne alcuni), Fatboy Slim è famoso soprattutto per l’energia dei suoi show che porta in tutto il mondo. Leggi tutto »

Padova, 3 febbraio 2015 – È stata spostata da Milano alla Company Arena, all’Hydrogen Festival di Piazzola sul Brenta (Padova) la data del 1° luglio 2015 dell’innovativo duo elettronico THE CHEMICAL BROTHERS. Il nuovo evento live va ad aggiungersi a quello già confermato del 2 luglio a Roma, all’interno della manifestazione Rock in Roma. I biglietti per il concerto di Roma sono già in vendita sui circuiti TicketOne e VivaTicket, mentre i biglietti per la data dell’1 luglio all’Hydrogen Festival sono disponibili già da  26 gennaio scorso. Leggi tutto »

Padova, 2 febbraio 2015 - Dopo il sold out del 2012 torna in Italia un artista che sa regalare emozioni e un’atmosfera indimenticabile. Sul palco una band di 8 elementi: in anteprima live 4 brani del nuovo album. Venerdì 24 aprile 2015 dalle  ore 21.30 sul palco del Gran Teatro Geox di Padova ritroveremo JAMES TAYLOR AND BAND. L’apprezzato cantautore e vincitore di molteplici Grammy Award James Taylor annuncia sei date in Italia con la sua Band nell’aprile 2015. Leggi tutto »

 

Enrico IV Scena d'insieme - foto Umberto Favaretto
Venezia, 2 febbraio 2015 – Mercoledì 4 febbraio alle ore 20.30 prosegue la Stagione di Prosa 2014-2015 del Teatro Goldoni di Venezia con Franco Branciaroli che porta in scena da interprete e regista l’Enrico IV, dramma in 3 atti di Luigi Pirandello considerato il suo capolavoro teatrale insieme a Sei personaggi in cerca di autore. Interpretato anche da Melania Giglio, Valentina Violo, Tommaso Cardarelli, Giorgio Lanza, Antonio Zanoletti, Sebastiano Bottari, Mattia Sartoni, Pier Paolo D’Alessandro, Andrea Carabelli e Daniele Griggio e prodotto da CTB Teatro Stabile di Brescia e Teatro de Gli Incamminati, lo spettacolo resterà in scena fino all’8 febbraio. Franco Branciaroli, dopo i recenti successi ottenuti con Servo di scenaIl Teatrante e Don Chisciotte, continua la sua indagine sui grandi personaggi del teatro portando sulla scena l’Enrico IV, dramma in 3 atti di Luigi Pirandello, scritto nel 1921 e rappresentato per la prima volta il 24 febbraio 1922 al Teatro Manzoni di Milano.Enrico IV è uno studio sul significato della pazzia e sul tema caro all’autore del rapporto, complesso e alla fine inestricabile, tra personaggio e uomo, finzione e verità.

Leggi tutto »

Accogliendo una richiesta del MAIE, Papa Francesco riceve in Vaticano i parlamentari italo-sudamericani.
MERLO e ZIN:“Una profonda emozione incontrare di persona il nostro Santo Padre”

Roma, 29 gennaio 2015:-   Rispondendo a una richiesta del Movimento Associativo Italiani all’ Estero (MAIE), Papa Francesco ha ricevuto questa mattina in Vaticano la  delegazione dei parlamentari – deputati e senatori – eletti all’estero della ripartizione Sudamerica.La visita ha avuto lo scopo di presentare al Santo Padre il saluto, l’augurio e i sentimenti di affetto degli italiani  residenti all’estero, una comunità di quasi 5.000.000 italiani, più diversi milioni di discendenti, che vede in Papa Francesco la propria guida spirituale e il simbolo più significativo del fenomeno migratorio che ha interessato il nostro Paese per decenni.L’incontro è avvenuto nella sala della Segreteria di Stato, con l’intera delegazione guidata dai parlamentari del MAIE, Sen. Claudio Zin e On. Ricardo Merlo, che hanno presentato a Papa Jorge Bergoglio ogni membro della delegazione, che era così composta: gli onorevoli Mario Borghese,  Fabio Porta e Renata Bueno e i Senatori Fausto Longo e Luis Orellana.

L’incontro, che è durato 30 minuti, ha toccato vari temi: dalla problematica questione del turismo sessuale, tema che affligge soprattutto alcuni paesi sudamericani e il sudest asiatico,  quello della lotta contro la violenza sulle donne e contro la povertà.

La deputata italo brasiliana Renata Bueno, particolarmente emozionata, ha detto: “Ho chiesto al Papa di sostenere la lotta contro la violenza e la povertà in Sudamerica” e ha aggiunto “La Chiesa cattolica sta vivendo un momento storico importante grazie alla Sua presenza”. Il Papa le ha risposto che “ognuno di noi lascia una traccia nella storia” e le ha chiesto di pregare per lui. Leggi tutto »

Roma,  27 gennaio 2015:- Le consultazioni del Premier Renzi per la scelta del nome del nuovo Presidente della Repubblica sono iniziate e dopo la riunione con il movimento Area popolare (delegazione composta dal ministro Alfano e dall’ On. Cesa) è stato il turno del MOVIMENTO ASSOCIATIVO ITALIANI ALL’ESTERO.
Il Presidente del MAIE, on. Ricardo Merlo è stato ricevuto dal Presidente del Consiglio  Matteo Renzi, nella sede del Partito Democratico per esporre la posizione del MAIE sulla scelta del candidato al Quirinale. Il Movimento Associativo Italiani all’Estero si è presentato al Presidente del Consiglio con una posizione molto chiara – ha dichiarato  Merlo. Il MAIE sosterrà responsabilmente un nome che abbia il consenso delle forze politiche che si sono prese la responsabilità di portare avanti il Paese sul tema delle riforme –  prima fra tutte quella costituzionale. I nostri voti benché pochi magari sono necessari”. Leggi tutto »

Padova, 09 gennaio 2015 - Lo spettacolo Personaggi nel corso del tempo si arricchisce delle nuove maschere create da Antonio Albanese, divenendo la summa dei suoi spettacoli teatrali. Che cosa hanno in comune i mille volti con i quali Antonio Albanese racconta il presente? L’umanità.
La realtà diventa teatro attraverso Epifanio, L’Ottimista, il Sommelier, Cetto La Qualunque, Alex Drastico e Perego, maschere e insieme prototipi della nostra società, visi conosciuti che si ritrovano nel vicino di casa, nell’amico del cuore, in noi stessi.
Lo spettacolo Personaggi riunisce alcuni tra i volti creati da Antonio Albanese: dall’immigrato che non riesce a inserirsi al Nord, all’imprenditore che lavora 16 ore al giorno, dal sommelier serafico nel decantare il vino, al candidato politico poco onesto, dal visionario Ottimista “abitante di un mondo perfetto” al tenero Epifanio e i suoi sogni internazionali.
Personaggi appunto che in questi anni abbiamo imparato a conoscere e ad amare, dove la nevrosi, l’alienazione, il soliloquio nei rapporti umani e lo scardinamento affettivo della famiglia, l’ottimismo insensato e il vuoto ideologico contribuiscono a tessere la trama scritta da Michele Serra e Antonio Albanese. Leggi tutto »

Il MAIE invitato come osservatore al Congresso del PDE (Partito Democratico Europeo).Presidente Merlo: “Il MAIE una forza politica ormai riconosciuta a livello europeo”

Mercoledì 10 e giovedì 11 dicembre a Bruxelles , nella sede del Parlamento Europeo, si è tenuto il Sesto Congresso del PDE a cui ha partecipato anche il MAIE, come osservatore. Il presidente del Movimento che rappresenta gli italiani all’estero, on. Ricardo Merlo, si è detto molto soddisfatto di essere stato invitato a questo importante appuntamento politico.
” Il MAIE – ha dichiarato Merlo –  è una forza politica riconosciuta ormai anche a livello europeo. Abbiamo saputo costruire e rafforzare la nostra identità, come rappresentanti e difensori dei diritti degli italiani nel mondo: questo è il nostro grande patrimonio, che ci legittima oggi come interlocutori e credibili portatori di proposte politiche, sia in Italia che in Europa.” Anche se da una posizione critica, soprattutto nei confronti della politica economica e monetaria europea, il Presidente Merlo ha delegato il giovane Deputato, on. Mario Borghese, a rappresentare il MAIE al congresso di Bruxelles, nella veste di osservatore. Leggi tutto »

Sabato 6 dicembre, si è tenuta a Rosario, l’ultima assemblea dell’anno del MAIE della Circoscrizione Consolare di Rosario. Presenti la Coordinatrice MAIE America del Sud, Sen. Mirella Giai, il Presidente MAIE Argentina Mariano Gazzola, il Coordinatore MAIE Rosario Marcelo Pintagro, il Presidente del Com.It.Es. Rosario Franco Tirelli, i candidati della lista del MAIE della circoscrizione Rosario e dirigenti del MAIE di tutta la circoscrizione. L’Assemblea ha avuto lo scopo di analizzare le conseguenze del rinvio delle elezioni Com.It.Es. e di progettare, prima della pausa estiva, il lavoro in vista delle prossime scadenze: quella del 18 marzo per l’iscrizione all’elenco elettorale e quella del 17 aprile, l’ultimo giorno per esprimere il voto.I lavori sono stati aperti con l’intervento di Mariano Gazzola che ha ringraziato tutti i presenti,  specialmente la Sen. Mirella Giai, che ha ringraziato, anche a nome di tutti i candidati della lista, per il suo impegno in questa campagna elettorale, pur non essendo candidata. Leggi tutto »

Padova, 11 dicembre 2014Massacritica. Il totalitarismo nell’era di facebook, una produzione dello Stabile del Veneto scritta e diretta da Giorgio Sangati arriva sul palco del  Teatro Verdi di Padova fino a domenica 14 dicembre. Lo spettacolo è interpretato da Giulia Briata, Massimo Scola, Francesco Wolf e Marco Zoppello e venerdì 12 dicembre alle ore 16.00 gli interpreti e il regista incontreranno il pubblico. Massacritica prende spunto da un episodio realmente accaduto in America nel 1967 in un college di Palo Alto, dove il professore di storia Ron Jones decise di coinvolgere i suoi studenti in un esperimento per dimostrare loro l’attrattiva del nazismo. Inventò un movimento chiamato “La Terza Onda” e convinse i ragazzi che la democrazia andava eliminata. Dopo appena quattro giorni, però, decise di porre fine all’esperimento perché ne stava perdendo il controllo. Leggi tutto »

Roma, 4 dic 2014 – E’ un paradosso, e una tristezza infinita, che  deputati eletti all’estero abbiano votato la fiducia ad un governo mentre presentava una finanziaria che fra l’altro taglia 75 milioni ai patronati, che quindi offriranno meno servizi ai pensionati italiani all’estero e taglia il 20% delle risorse per il  personale delle scuole italiane. Senza parlare di quanto di negativo ha fatto finora questo governo, dal progressivo smantellamento della rete diplomatico-consolare alla chiusura di istituti di cultura al pasticcio delle elezioni dei Comites.
Ha votato a favore l’On. Renata Bueno eletta in Sud America con l’USEI di Sangregorio, che non aveva neppure l’obbligo della disciplina di partito alla quale si sono invece piegati i deputati del PD Porta, La Marca, Farina, Fedi e Garavini che, seduta accanto all’oratore del PD che annunciava il voto a favore ed è balzata in piedi applaudendo freneticamente. Leggi tutto »

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy
x