marzo 9, 2011 | In: Italiani nel mondo, Politica

E’ Gino Amoretti il nuovo Coordinatore del MAIE Peru – Felicitazioni dal Presidente Merlo

Gino Amoretti, neo coordinatore MAIE Perù

Roma, 9 marzo 2011: – Michele Buscemi – Coordinatore Nazionale del MAIE Venezuela e Area Andina – ha appena reso nota la nomina del Responsabile del Coordinamento Peru del Movimento Associativo. Si tratta del giornalista Gino Amoretti, fondatore direttore del Il Messaggero Italo-Peruviano,  un giornale di notizie e cultura on-line il cui obiettivo è il mantenimento e la diffusione della lingua e cultura italiana in Perù.

Questa decisione è stata pienamente approvata dal presidente del MAIE, on. Ricardo Merlo, che si è detto soddisfatto dell’acquisizione alla struttura del Movimento  Associativo in America Latina, di questo  giovane talentuoso e pieno di iniziativa.
“Il  nostro coordinatore dell’Area Andina mi aveva segnalato, già qualche tempo fa, che, sul social network Facebook, era apparso un nuovo gruppo di sostenitori italo peruviani del MAIE- ha spiegato l’on. Merlo. Sempre attenti a quello che avviene nella rete, abbiamo preso qualche informazione e abbiamo scoperto che il fondatore ed animatore di quel gruppo era proprio Gino Amoretti
Così Buscemi non ha perso tempo ed ha subito preso contatto col giovane giornalista, ha vagliato il suo interesse, anzi il suo entusiasmo, a partecipare al nostro progetto, e  l’ha proposto come coordinatore regionale.”   Il presidente Merlo ha poi aggiunto: ” Già conoscevo Amoretti come giornalista professionista, so che è un grande conoscitore ed animatore della collettività italiana nel suo paese;  sono contento che abbia accettato l’incarico, diventando così da oggi  il Coordinatore Nazionale del Peru .”

Antonella Rega

I commenti sono chiusi.

-->
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy
x