giugno 1, 2011 | In: Italiani nel mondo, Politica

L’on. Merlo(MAIE) ospite d’onore per l’anniversario della Federazione delle Associazioni Italiane di Lomas di Zamora

Lomas de Zamora, Maggio 2011:- E’ stato celebrato, sabato 28 maggio, l’anniversario di FEDITAL, l’Associazione che rappresenta numerose associazioni italiane di Lomas de Zamora, nel  Salón Dorado della  “Sociedad Italiana Unión y Estrella”.
Alla celebrazione, a cui hanno partecipato circa 200 invitati, ha preso parte anche l’on. Ricardo Merlo (Presidente MAIE) che ha ricevuto in dono, dalle mani del Presidente, Gerardo Pinto, una placca commemorativa dell’evento come riconoscimento  dell’impegno profuso, da privato  cittadino e come uomo delle istituzioni, a favore delle numerose associazioni di volontariato presenti in Argentina.

Tra le autorità presenti, ricordiamo oltre a Oscar Corrado, Presidente Sociedad Italiana Unión y Estrella, che ospitava la festa, e José Antonio Coppola, Presidente Asociación Brienza de Villa Celin, alcuni rappresentanti delle istituzioni di Lomas de Zamora come Francesca Cardurani Meloni, Agente Consolare d’ Italia in carica e Marcelo Poce, funzionario, Luana Casicci, Ex Agente Consolare d’Italia e  Sara Vattimo, Ex Vice Console d’Italia.

Erano presenti anche rappresentanti dei principali media dedicati alla collettività, come Edda Cinarelli (Voce d’Italia),  José Corrado e  Liliana Gutierrez (Brisas de Italia), Alfonso Rey (Hola Sicilia), e Adriano Cario e Pablo Mandarino(L’Eco D’Italia).
Dopo il saluto introduttivo, il Presidente di FEDITAL, Gerardo Pinto, ha fatto un bilancio dei 24 anni di vita dell’Associazione ed ha tracciato il percorso futuro. Ha, quindi,  rivolto un caldo ringraziamento ai dirigenti delle associazioni per tutto il lavoro svolto a tutela dell’italianità  e ha dichiarato : “ Questa celebrazione del 24mo anniversario della fondazione di FEDITAL rappresenta per noi solo una tappa di un percorso che sono sicuro proseguirà: è doveroso per noi mantenere vivo lo spirito solidale che ha animato le nostre comunità e trasmettere la nostra passione per l’arte, la cultura, le tradizioni e la lingua italiana ai nostri figli e nipoti. Oggi, siamo onorati di offrire questa targa commemorativa all’On. Ricardo Merlo, presidente del MAIE, come riconoscimento del suo impegno al fianco e dentro le associazioni.”
Merlo ha, quindi,   ringraziato per il gradito dono e ha ricordato che:” Sono nato e cresciuto all’interno delle associazioni italiane. Il volontariato è stato per me il primo passo verso l’impegno politico. Oggi, come parlamentare, mi batto nelle istituzioni nazionali perché venga riconosciuto e protetto il patrimonio dell’associazionismo che, ispirato a principi solidaristici e di mutua assistenza, ha contribuito alla crescita morale, sociale e culturale della nostra collettività nei paesi d’accoglienza. La  FEDITAL ne è un esempio d’eccellenza: essa ha contribuito in modo significativo a promuovere il principio della solidarietà sociale e dell’assistenza ai nostri connazionali in questa Regione. Auguro con tutto il cuore una continuazione serena delle attività di tutte le nostre Associazioni.”

Al termine della cerimonia, Pinto si è detto molto soddisfatto della festa che è stata molto partecipata: “Il successo dell’iniziativa, che cade nel 150mo anniversario dell’Unità d’Italia, lo abbiamo verificato sui volti dei nostri associati contenti di essere tutti insieme riuniti a condividere parole, idee, sentimenti. “

 

Antonella Rega

 

 

I commenti sono chiusi.

-->
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy
x