giugno 14, 2011 | In: Cultura e Arte

“The Art of Hard Rock”: dal 14 giugno al Teatro Goldoni a Venezia

Venezia – 14 giugno 2011 - Hard Rock Café compie 40 anni e a Venezia li festeggia al Teatro Goldoni con “The Art of Hard Rock”: mostra di 40 opere e disegni di artisti fra i quali Jim Morrison, Michael Jackson, Nancy Reiner, Frank Zappa, Pete Towshend, Roger Daltrey, John Entwistle, Paul Stanley dei Kiss, George Clinton, Ringo Starr, Lou Reed, Billy Idol, e di illustratori e designer legati al rock. Gli organizzatori hanno annunciato che metteranno all’asta un’opera, presente in mostra, di Ronnie Wood, chitarrista dei Rolling Stones, realizzata appositamente per sostenere gli interventi di restauro di Piazza San Marco, nell’ambito dell’iniziativa Tribute To Venice, promossa da Hard Rock e Venezia Marketing & Eventi. Negli spazi del Teatro Goldoni, che saranno visitabili gratuitamente da martedì a domenica dalle ore 11 alle 19 (con l’eccezione dell’art night venezia, la notte bianca del 18 giugno quando gli spazi saranno aperti fino alle 24) grazie alla collaborazione con Venezia Marketing Eventi e il patrocinio del Comune di Venezia, sarà inoltre possibile navigare tra la collezione di memorabilia Hard Rock grazie al Rock Wall: uno schermo touch screen che si potrà utilizzare per vedere i circa 70 mila pezzi unici esposti in tutto il mondo. Il progetto Tribute to Venice, che Hard Rock Cafe Venezia ha ideato nel 2010, sarà inoltre sostenuto attraverso la vendita di una serie speciale ad edizione limitata di spille che saranno in vendita presso lo Shop della mostra. Le quattro spille sono dedicate ai monumenti simbolo di Piazza San Marco abbinati al componente rock che contraddistingue il merchandise firmato Hard Rock.I quattro tipi di spille, realizzate in numero limitato, raffiguranti i monumenti principali dell’area marciana: campanile di San Marco, Palazzo Ducale, Torre dell’Orologio, colonna di Marco. Il ricavato dalla vendita del quadro e delle spillette sarà sempre devoluto per Tribute To Venice. Piero Rosa Salva, presidente Venezia Marketing & Event, e Stefano Pandin, Director of Operations Hard Rock Europe, hanno consegnato all’assessore comunale ai lavori pubblici, Alessandro Maggioni un assegno di 3.808 euro, ricavo dell’asta degli strumenti musicali autografati dagli artisti quali Patti Smith, Norah Jones, Pat Metheny, Paco De Lucia, Charles Aznavour, Patty Pravo, Franco Battiato, Massimo Ranieri, Pierre Cardin che hanno partecipato la scorsa estate ai concerti in Piazza San Marco, importo che sarà destinato alla sua conservazione.

Maila Nuccilli

I commenti sono chiusi.

-->
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy
x