luglio 1, 2011 | In: Cultura e Arte

Nasce la prima agenda dedicata alle mamme

E’ un’agenda perenne  (da settembre ad agosto), dedicata alle mamme di oggi, quelle che volano da un impegno all’altro, senza fermarsi mai. Per 365 giorni. Tutto l’anno. Su ogni pagina tanti suggerimenti, cosa fare con i più piccoli, ricette veloci, cura di sé, frasi “strappasorriso” dei bambini, eco-consigli, uno spazio libero da riempire e molto di più. Con lo scopo di salvaguardare e alleggerire ogni singolo minuto della giornata delle mamme di oggi. Niente tabelle con fusi orari o scadenze del commercialista, ma spazi utili o da re-inventare. Le giornate sono divise a metà, proprio come quelle delle mamme, una metà per il lavoro fuori casa e una metà per il lavoro in casa. Ogni giorno una crocetta da mettere su uno dei tre smile per scoprire a fine mese come va. Ogni mese contenuti diversi da riempire: la “to do list”, dove inserire le proprie cose da fare (cancellabili, delegabili o rimandabili), la lista dei ristoranti baby friendly, buoni propositi per il nuovo anno, etc.
“Abbiamo progettato l’agenda che da mamme avremmo voluto – commentano le autrici Cristina Perrotti e Simona Rivelli – un prodotto che ci somigliasse e che ci sostenesse nel nostro “lavoro” di mamme, ma che allo stesso tempo ci ricordasse ogni giorno di non trascurare la donna che è in noi. Un prodotto con dei contenuti, ma anche con degli spazi liberi da re-inventare, perché ciascuna donna è unica e unico è il modo in cui riesce a conciliare i diversi ruoli.” Edita da Edicart, “La prima agenda delle mamme” di Cristina Perrotti e Simona Rivelli sarà disponibile da settembre 2011 al prezzo di € 12,50. 12×18 cm., 384 pagine.

Maila Nuccilli

I commenti sono chiusi.

-->
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy
x