luglio 5, 2011 | In: Sport

SURFIN’ VENICE 2011: la pagaia hawaiana incontra il remo veneziano

Venezia – 4 luglio 2011 – Torna a Venezia  “Nissan RRD Surfin’ Venice 2011”: dopo il grande successo della passata edizione torna, il 9 e 10 luglio 2011, il grande appuntamento veneziano con il surf internazionale organizzato dall’Associazione Sportiva Invenice AICS è patrocinato dal comune di Venezia e da FISURF.  La manifestazione ospiterà sabato 9 luglio una tappa del campionato nazionale di SUP RACE promossa dall’Associazione Nazionale Surfing Italia AICS e domenica 10 il trofeo RRD International che vede la partecipazione di atleti provenienti da tutto il mondo. Legata non solo all’aspetto sportivo, ma anche a quello storico e culturale, l’iniziativa da vita a un gemellaggio tra l’antica tradizione remiera veneziana e quella hawaiiana, riducendo così le distanze e mettendo a confronto due grandi culture del remo. Il SUP, che per il suo aspetto si avvicina al windsurf con la pagaia a sostituire la vela, è stato eletto sport dell’anno 2010. Anche quest’anno ci sarà la possibilità per tutti di provare il SUP nelle acque lagunari assistiti dai nostri maestri ISA e IOSUP. L’originale modo di pagaiare in piedi su di una tavola appartiene ad un antico rituale Hawaiano e Polinesiano. Il Capitano James Cook, già nel 18° secolo, scrive nelle sue memorie di aver avvistato uomini Polinesiani intenti a pescare con le lance tra scogliere e mari poco profondi con l’ausilio di rudimentali tavole, pagaiando in piedi su di una tavola. La stessa cosa la riferì Robert Louis Stevenson e Jack London all’inizio del 20° secolo. Alla fine degli anni ’70 il longboard prese il sopravvento come tavola grande per prendere le onde, quando il celebre pioniere del SUP, BeachBoy John Zabatocky,  iniziò a navigare con una pagaia per scattare foto e da subito adottò il paddle surf come sua disciplina per fare surf.
PROGRAMMA:

Sabato 9 luglio 2011

Grande novità di quest’anno: l’evento ospiterà una tappa del Campionato nazionale di SUP RACE, promosso dall’Associazione Surfing Italia AICS che avrà luogo nel pomeriggio a partire dalle 17:00, presso la sede del Club Nautico S. Marco che seguirà ed assisterà la gara con la flotta di barche tradizionali di voga veneta.
Promotional day in spiaggia al Lido, presso lo stabilimento balneare Bluemoon, con gli stand espositori degli sponsor ed i maestri qualificati e riconosciuti ISA FIsurf e IO SUP a disposizione del pubblico per le prove in acqua.
Dalle 10:00 alle 13:00 accrediti partecipanti gara campionato nazionale Surfing Italia.

La sera ci saranno le premiazioni della gara e la festa in spiaggia per tutti i partecipanti.

Domenica 10 luglio 2011
Mattina:
Ore 10:00 parata di SUP e imbarcazioni dell’Associazione Settemari su Canal Grande e tradizionale gemellaggio culturale.

Pomeriggio:
Ore 15:00 Gara tra campioni internazionali del SUP disputata di fronte alla darsena di S. Giorgio Maggiore (Bacino di San Marco) per il trofeo internazionale Nissan RRd Surfin’ Venice. A seguire la premiazione in campo S. Biasio davanti Arsenale.

Maila Nuccilli

I commenti sono chiusi.

-->
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy
x