luglio 6, 2011 | In: Economia e mondo produttivo, Scienze e tecnologia

Skype + Facebook = Skypebook

Roma 6 luglio 2011 - Skype e Facebook insieme per un accordo che produrrà una profonda integrazione tra i servizi oggi offerti dai due giganti di internet. Skype, il noto sistema di videocomunicazione via internet, e Facebook, il social network che sta vivendo un vero e proprio boom in tutto il globo, insieme potranno mettere in contatto un miliardo di persone. I loro strumenti e servizi, tra di loro integrati, daranno vita a una infrastruttura e un operatore al servizio dei cittadini del globo.
Meglio di Hangout, il sistema di Google che sembra in realtà più un software o una funzione che non un servizio, per quanto ben fatto. Meglio anche di Facetime (Apple) che ancora assomiglia al network privato degli utenti Apple.

Con Skypebook l’utente dovrebbe essere in grado di videochiamare direttamente dal suo browser nella “finestra” di Facebook. Non è poco, e le conseguenze potrebbero essere molto importanti per le ricadute anche economiche sui due colossi di internet.

Guido Rosei

I commenti sono chiusi.

-->
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy
x