settembre 18, 2011 | In: Cultura e Arte

Altre Emozioni da Lucio Battisti


Roma, 14 set 2011 - L’Auditorium Parco della Musica ospita una mostra interessante per gli amanti di Lucio Battisti, e quindi per tutti. Si tratta di undici quadri che furono dipinti dal cantautore italiano sull’impulso creativo che fece scaturire le più famose canzoni degli anni 60 e 70.

Da una parte la curiosità di vedere la creatività di questo musicista espressa in forma visuale, dall’altra l’emozione di quadri con titoli che fanno parte di un immaginario collettivo italiano: “Collina dei Ciliegi”, “Una giornata uggiosa”, “Sognando e risognando”, “Gente per bene e Gente per male”, “Respirando”, “Una”. Colonna musicale di Mogol-Battisti ovviamente.

Guido Rosei

I commenti sono chiusi.

-->
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy
x