ottobre 11, 2011 | In: Cultura e Arte

La Biennale di Venezia e il 41° Festival Internazionale del Teatro

Venezia – 11 ottobre 2011 – Si entra oggi Martedì 11 ottobre nel vivo della programmazione del 41° Festival Internazionale del Teatro, che nell’arco di una settimana, fino al 16 ottobre, farà di Venezia e della Biennale una sorta di “agorà del teatro”, abbracciando laboratori, conferenze, incontri e tavole rotonde – con in media 5 avvenimenti al giorno per un totale di oltre 40 appuntamenti che integrano e arricchiscono il programma di spettacoli.

In particolare questa sera, la scena dell’Arsenale sarà condivisa da due artisti di punta della fertilissima scena fiamminga: Jan Fabre, che a Venezia porta il suo attesissimo, ultimo spettacolo, Prometheus Landscape II, in prima per l’Italia al Teatro Piccolo Arsenale (ore 19.00), e Jan Lauwers con la sua Needcompany, interprete al Teatro alle Tese (ore 21.00) di Isabella’s Room, considerato uno spettacolo cult della compagnia.
Coreografo, regista, scenografo, ma anche autore di sculture, disegni, film, installazioni e performance dal tratto inquietante, Jan Fabre ha costruito, a partire dagli anni Settanta, un corpus di opere che lo hanno reso famoso in tutto il mondo, dando forma e verità alle sue ossessioni con un senso della disciplina e della perfezione ineguagliabili.

Maila Nuccilli

I commenti sono chiusi.

-->
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy
x