ottobre 26, 2011 | In: Scienze e tecnologia

IL FUTURO DI VENEZIA E DELLA SUA LAGUNA NEL CONTESTO DEI CAMBIAMENTI GLOBALI

Venezia – 26 ottobre 2011 - Si terrà a Venezia dal 13 al 15 Novembre la Conferenza Internazionale  “Il Futuro di Venezia e la sua Laguna nel contesto dei cambiamenti globali” organizzata dall’Ufficio UNESCO a Venezia, in partnership col Comune di Venezia e in collaborazione con la Venice International University (VIU). La prima giornata si terrà  a Ca’ Giustinian, sede della Biennale, domenica 13 Novembre (10.00-16.00) e sarà aperta al pubblico, mentre le giornate del 14 e 15 Novembre, per cui è richiesta l’iscrizione, si svolgeranno presso la VIU all’Isola di San Servolo. La Conferenza si propone di porre in evidenza come la realtà unica e fragile dell’ecosistema Venezia e la sua Laguna, possa affrontare le sfide derivanti dai cambiamenti globali, e porsi come modello di riferimento per altri siti nel mondo con caratteristiche simili. Esperti internazionali di grande rilievo porteranno il loro contributo, partendo dalla realtà che il sito del Patrimonio Mondiale “Venezia e la sua Laguna” vive quotodianamente,  spiegando e analizzando quali diverse opportunità esistano per una gestione che integri la conservazione ed il rispetto del patrimonio ambientale ed architettonico unitamente ad una prospettiva di sviluppo sostenibile. Ad alternarsi nelle discussioni esperti di fama internazionale, tra i quali : Francesco Bandarin, Assistente-Direttore Generale dell’UNESCO per la Cultura, Frédéric Pierret, Direttore Esecutivo Organizzazione Mondiale per il Turismo (UNTWO), Charles Landry, Fondatore di Comedia, Urbanista e autorità internazionale sul tema “città creative del futuro”, Eric Wolanski, dell’Istituto Australiano per le Scienze Marine e della Università  James Cook, Michael Donovan che rappresenta l’Organizzazione per la Cooperazione e Sviluppo Economico (OECD), Stefan Rahmstorf, Istituto di Ricerca sugli Impatti Climatici di Postdam (Germania), Remy Proud’homme, Professore Emerito, Urbanista, Università Parigi XII e Brian Smith, Segretario Generale Associazione Europea delle Regioni e Città  Storiche, Norwich (UK)
Sito web: unesco.org/venice/thefutureofvenice.org/

Maila Nuccilli

I commenti sono chiusi.

-->
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy
x