febbraio 3, 2012 | In: Ambiente

Neve a Roma, peggio degli Unni

Roma, 3 feb 2012 – Un’abbondante nevicata, prevista ampiamente dai bollettini meteo. Ma non basta certamente ad evitare le tristi scene di panico di una città totalmente impreparata ad affrontare una piccola emergenza. Traffico completamente bloccato ovunque ci sia una piccola salita. Scene di (vero) panico tra gli stoici che hanno dovuto spostarsi per la città.
Tra le scene di uno spettacolo poco degno di una cosidetta capitale europea, un’ambulanza che si ferma ad un distributore per acquistare delle catene, nessun vigile in giro, la città in mano solo ai cittadini di buona volontà (tanti) mentre i rami dei pini cadono sotto il peso della neve.
Per trovare note positive possiamo solo testimoniare il paesaggio bianco, ma nessuno lo guarda quando si devono fare a piedi chilometri perchè non c’è altra soluzione possibile. Domani si replica. Ad maiora.

Guido Rosei

 

I commenti sono chiusi.

-->
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy
x