marzo 19, 2012 | In: Economia e mondo produttivo

Coefficiente di rivalutazione del TFR per il mese di febbraio 2012

E’ stato pubblicato il coefficiente di rivalutazione del TFR per il mese di febbraio 2012. In riferimento alle quote accantonate dal 15 febbraio 2012 al 14 marzo 2012, è pari allo 0,826923 %.I coefficienti mensili servono per la determinazione del trattamento di fine rapporto maturato nel periodo indicato allo scopo di rivalutare la quota accantonata al 31 dicembre dell’anno precedente. L’importo si ricava, come previsto dall’articolo 2120 del codice civile, sommando il 75% dell’aumento del costo della vita per gli operai e gli impiegati accertato dall’ISTAT nel mese in esame rispetto al mese di dicembre dell’anno precedente, e un tasso fisso pari all’1,5% su base annua.

A cura di  Maila Nuccilli

I commenti sono chiusi.

-->
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy
x