aprile 3, 2012 | In: Economia e mondo produttivo, viaggi e turismo

Ryanair annuncia posti in piedi a 2€. Ma è un pesce d’aprile

Venezia – 3 aprile 2012 - La compagnia Irlandese aveva informato ieri sull’arrivo di posti in piedi sui voli della Ryanair. Una notizia che ha lasciato i più “attoniti” a immaginarsi come davvero si potesse “volare in piedi”. La low cost aveva infatti annunciato di aver ricevuto l’approvazione per rimuovere cinque file di posti a sedere su 100 aerei, per creare lo spazio per 50 posti in piedi.  I voli sarebbero costati solo 2 euro ciascuno. La sperimentazione sarebbe partita con i voli da e per Londra. Addirittura poi arrivò il commento del patron della compagnia, Stephen McNamara: «Dopo molti mesi di pressioni, Ryanair è lieta di accogliere l’approvazione regolatoria per testare una piccola area in cabina con posti solo in piedi su 100 voli da e per Londra Stansted ad aprile e maggio 2012». Poi arriva l’annuncio dalla stessa compagnia: “Si tratta di un pesce d’aprile, ci siete cascati?”. Aspettiamo la prossima puntata. O il prossimo pesce d’aprile.

Maila Nuccilli

I commenti sono chiusi.

-->
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy
x