luglio 11, 2012 | In: Italiani nel mondo, Politica

Il MAIE AUSTRALIA presentato all’associazione Molisana dal Coordinatore Teodoro Spiniello

Adelaide Australia:- Si è tenuto domenica 24 giugno da Serafino’s McLaren Vale il pranzo invernale dell’ Associazione Molise del South Australia. Questo appuntamento della collettività  italiana del South Australia è già alla sesta edizione e rappresenta per tutti un momento molto atteso per rinnovare la tradizione italiana con una grande festa italian. Tra gli oltre 230 invitati del  Presidente Steve Maglieri, c’erano anche il Ministro  Grace Portolesi MP, l’on. Isobel Redmond MP, David Pisoni MP, Steven Marshall MP ed altri esponenti di uffici, istituzioni ed associazioni italiane.

Tra gli ospiti presenti alla serata anche Teodoro Spiniello,  Coordinatore del MAIE per il South Australia, il quale su invito del Presidente Maglieri ha presentato ai presenti il Movimento Associativo Italiani all’Estero.

Spiniello ha parlato di come è nato il MAIE, di  come lavora in tutta la circoscrizione estero e della sua diversità dagli altri schieramenti partitici tradizionali. Poi ha raccontato dei congressi celebratisi nei mesi scorsi in Australia alla presenza del presidente on. Ricardo Merlo, venuto apposta da Roma ad incontrare la collettività italo australiana e dei coordinatori venuti anche dall’Italia, dal Sudafrica e dal Brasile.

“Il MAIE – ha detto – è un movimento autonomo che ha come scopo principale essere il rappresentante delle istanze degli italiani residenti all’estero “.Poi,  ha invitato i presenti a seguire,   aderire e partecipare alla crescita di ” questo grande  movimento che ci appartiene e ci rappresenta in Italia meglio di ogni altro,  in quanto indipendente e realmente costituito da italiani  che vivono all’estero.”

 

Antonella Rega

I commenti sono chiusi.

-->
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy
x