luglio 18, 2012 | In: Cultura e Arte

Lo Sherwood Festival sbarca a San Giuliano

La locandina del FestivalVenezia, 18 luglio 2012 - Tutto pronto per la prima edizione del Venice Sherwood Festival, che da venerdì 20 luglio a domenica 5 agosto animerà il Parco San Giuliano di Mestre con musica, mostre, dibattiti e proposte gastronomiche. La manifestazione, presentata ieri in Municipio, si aprirà con il concerto di Oliver Skardy & Fahrenheit 451, mentre sabato sera il palco ospiterà Elio e le Storie Tese.
A chiusura dei 17 giorni di intrattenimento si terrà invece il Venice Sunsplash, che dal 2 al 4 agosto vedrà esibirsi i grandi artisti della scena reggae internazionale, offrendo anche la possibilità di dormire in tenda o in camper in un’area attrezzata.
Una vera e propria boccata di ossigeno per il parco mestrino, da poco orfano dell’Heineken Jammin’ Festival.
“San Giuliano ha una già comprovata vocazione per gli eventi – ha ricordato Massimo Venturini, presidente della Municipalità di Mestre Carpenedo – e qui ce n’è per tutti i gusti e a prezzi molto contenuti: l’80% delle serate è a un euro, per alcune serate il costo si aggira tra i 15 e i 20 euro. Auspichiamo che il Festival riscuota il meritato successo di pubblico e che dal prossimo anno possa durare ancora più a lungo”.
Promotori del progetto anche l’assessore comunale alle Politiche giovanili, Gianfranco Bettin, e il vicesindaco e assessore alle Politiche sociali, Sandro Simionato: il Festival infatti si rivolge al pubblico giovanile e coinvolge anche il mondo del volontariato, proponendo una formula di autoproduzione in cui tutti lavorano come volontari.
Gli organizzatori del Festival ieri presenti, Graziano Sanavia e Steve Giant, hanno sottolineato che “il Festival è indipendente perché non riceve risorse da nessuno, deve vivere sulla fruibilità ma vuole anche essere spazio aperto alla cittadinanza”.
Il parco infatti non verrà mai chiuso: l’evento coinvolgerà il Pattinodromo, un’area di circa 15mila mq (già attrezzata con sedici servizi – wc e docce) che verrà recintata solo in concomitanza dei concerti. Il palco principale, posizionato alle spalle della collina e quindi del canile, arrecherà meno disturbo possibile: i concerti si concluderanno alle 24 e il dj set intorno alle due.

Per informazioni sul programma e aggiornamenti:

I concerti del Venice Sherwood Festival

Incontri, presentazioni e dibatti

Venice Sherwood Festival su Facebook

 

Giorgia Chiaro

I commenti sono chiusi.

-->
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy
x