agosto 19, 2012 | In: Italiani nel mondo, Politica

Ricardo Merlo(MAIE) incontra la collettività italiana in Paraguay: “Apprezzo la forte presenza in Asuncion dell’ associazionismo italiano organizzato”

Roma, 19 agosto 2012:- Giovedì 16 agosto  l’on. Ricardo Merlo si è recato in Paraguay nell’ambito della sua consueta attività istituzionale di incontri con le autorità e la collettività italiana. La mattina è stata dedicata alla riunione con l’Ambasciatore Pietro Porcarelli, che ha organizzato una colazione di lavoro a cui hanno partecipato anche Juan Balestertti (MAIE Buenos Aires) e il presidente del Circolo Deportivo y Cultural Italo Paraguayo, Jose Zanotti, durante il quale si sono affrontati i temi attuali relativi alla collettività italiana in Paraguay.Nel pomeriggio, alle 18, si è poi svolto l’incontro  con la collettività italiana  al quale hanno partecipato presidenti e membri delle associazioni italiane che operano nel Paese, come l’associazione Emilia Romagna, quella Trentina, quella dei Lucani, dei  Friulani, dei Siciliani, dei Veneti, dei Calabresi, degli  Abruzzezi e dei Piemontesi.

Di fronte ad una platea di circa un centinaio di dirigenti, tra i quali anche la sig.ra Gisela Monica Canela, membro del Comitato direttivo del Circolo Italo Paraguayo, l’on. Merlo ha tenuto una conferenza sull’associazionismo italiano all’estero e sulla sua importanza in tutto il mondo nei più diversi settori, da quello politico,  a quello culturale e sociale: ” Le nostre associazioni rappresentano non solo un punto di riferimento per la collettività residente all’estero, ma una risorsa per l’economia del nostro Paese  che,  grazie alla promozione che esse svolgono, continua ad essere un fondamentale centro di attrazione nel mondo.”
I presenti  hanno partecipato con grande interesse all’intervento del presidente del MAIE, ponendo domande riguardanti la problematica locale, quali ad esempio la necessità di avere una convenzione tra l’Italia e il Paraguay per la questione della doppia cittadinanza. Inoltre, al termine della conferenza, le Associazioni italiane presenti, attraverso i loro dirigenti,  hanno richiesto all’on. Ricardo Merlo di organizzare con il Circolo Deportivo, il MAIE e l’Università cattolica locale un seminario di formazione per dirigenti come già realizzato in passato.
Il presidente del Circolo Deportivo Zanotti ha, quindi,  ringraziato l’on. Merlo per la sua presenza e vicinanza alla collettività italoparaguaya e ha confermato che parteciperà al prossimo convegno nazionale del MAIE Brasile che si terrà a Curitiba il 1° settembre.

 

Antonella Rega

I commenti sono chiusi.

-->
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy
x