agosto 26, 2012 | In: Scienze e tecnologia

Starman ci lascia. Morto Armstrong il primo uomo sulla luna.

Naxos, 26 ago 2012 - A 82 anni ci lascia Neil Armstrong, il primo uomo che pose il suo piede sulla Luna il 20 luglio 1969. Durante la corsa al primo allunaggio, lui e i suoi valenti colleghi astronauti, veri pionieri dello spazio, avvalendosi di tecnologie che oggi fanno rabbrividire per la loro spericolatezza e a volte, empiricità, riuscirono in una impresa che, giustamente, fa ormai parte del patrimonio dell’uomo moderno.
Forse non è del tutto errato accostare il suo e altri nomi di astronauti a quelli dei grandi “navigatori” e scopritori di mondi nuovi della nostra storia: da Cristoforo Colombo in poi. Dopo quel “passo piccolo per un uomo ma grande per l’umanità” nulla è piu’ rimasto uguale.
Del suo incredibile viaggio disse: “La cosa principale della missione Apollo fu dimostrare che l’umanità non è incatenata per sempre a un solo pianeta, e che le nostre visioni superano quel confine, e le nostre opportunità solo illimitate”.

Guido Rosei

I commenti sono chiusi.

-->
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy
x