dicembre 27, 2012 | In: Ambiente, Economia e mondo produttivo

In bicicletta fino a Venezia. La pista ciclabile sul ponte della Libertà.

Venezia, 27 dic 2012 – Da Mestre a Venezia in bicicletta, attraverso una pista ciclabile sicura e illuminata, che si inserisce in un percorso che, dall’Isola del Tronchetto, lungo il ponte della Libertà, arriva sino a Piazza Ferretto. Un’infrastruttura attesa da decenni, che con la delibera approvata dalla Giunta comunale di oggi, diventa una realtà.
“Un intervento funzionale dalla portata storica”, ha commentato l’assessore alla Mobilità del Comune di Venezia, Ugo Bergamo che, insieme ai suoi tecnici, ha costruito il percorso amministrativo e finanziario che renderà possibile la realizzazione dell’opera. “Un’opera che si inserisce perfettamente nei percorsi ciclabili esistenti unendo di fatto Mestre a Lido di Venezia. La pista ciclabile – ha spiegato Bergamo – costerà complessivamente 3,2 milioni di euro, e non graverà sui cittadini perché sarà realizzata con fondi già stanziati”.  Si tratta di un intervento il linea con le previsioni del Pat, nel segno di una connessione sostenibile fra la Terraferma e il Centro storico.

La pista sarà lunga circa sei chilometri utilizzando il percorso ciclabile di via Torino (raggiungibile sia da viale San Marco tramite viale Ancona, sia da corso del Popolo, passando per il nuovo cavalcavia in via Torino e usando il sottopasso esistente) per proseguire per via dell’Elettrotecnica – via dei Petroli –  arrivando infine alla testa del ponte della Libertà. L’ultimo tratto di 750 metri del ponte translagunare, nel quale il marciapiede si restringe, la soluzione proposta prevede la realizzazione di una passerella metallica a sbalzo di larghezza utile pari a 2,5 metri.

Tutto il percorso ciclabile sul ponte sarà illuminato con un innovativo impianto a led, omogeneo a quello previsto per la sede stradale in entrambi i lati della carreggiata.

 

Guido Rosei

I commenti sono chiusi.

-->
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy
x