marzo 27, 2013 | In: Cultura e Arte

Pennac dottore honoris causa a Bologna

Roma, 27 mar 2013 – Il 26 marzo, presso l’Aula Magna di Santa Lucia, l’Università di Bologna ha conferito allo scrittore Daniel Pennac la laurea ad honorem “per il suo costante impegno sul fronte della pedagogia della lettura e della riflessività pedagogica, per aver posto la necessità del leggere al centro dell’azione educativa, per la sua mirabile attenzione allo sguardo, al vissuto, ai diritti propri dell’infanzia e dell’adolescenza, cui dedica le pagine più intense della sua produzione letteraria e saggistica, per la sensibilità sempre dimostrata nei confronti di coloro che meno riescono ad integrarsi all’interno delle istituzioni educative e per le strategie ideate e condivise per coinvolgere gli studenti meno ‘bravi’ in termini strettamente scolastici e conquistarli alla passione per la conoscenza”.

Pennac, autore prolifico non solo di romanzi e saggi critici, ma anche di racconti, sceneggiature per fumetti, drammaturgie teatrali, albi illustrati, è uno scrittore attento ai temi dell’infanzia e ha composto indimenticabili ritratti infantili.

Guido Rosei

I commenti sono chiusi.

-->
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy
x