gennaio 1, 2014 | In: Cultura e Arte

Morto Roberto Ciotti, il bluesman di Trastevere

Roma, 1 gen 2014 – Morto a Roma il bluesman Roberto Ciotti, settantenne, da diverso tempo ammalato.  Si tratta di una gravissima perdita per tutta la musica italiana e quella blues in particolare. Aveva calcato le scene musicali da una vita suonando anche con mostri sacri come Chet Baker e Bob Marley. Conosciutissimo a Roma e amato in tutto il mondo. Ebbe particolare notorieta’ con la colonna sonora del film di Salvatores Marrakech Express, il pezzo si chiamava No More Blue.

La sua musica strutturalmente e volutamente semplice, mascherava una tecnica chitarristica sopraffina e un feeling che sovrastava ogni nota. Le sue numerosissime esibizioni dal vivo a Trastevere gli avevano garantito una grandissima fama e molto affetto tra musicisti e pubblico. Un bluesman lontano dal business e molto vicino al cuore di tutti noi. Ci mancherai Roberto!

Guido Rosei

I commenti sono chiusi.

-->
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy
x