aprile 28, 2014 | In: Politica

Elezioni europee 2014: questa volta massimo 3 preferenze, ma di genere diverso, largo alle donne!

Roma, 28 apr 2014 – Alle elezioni europee indette per il 25 maggio 2014 si voterà per la prima volta con la ‘tripla preferenza di genere’. Sarà possibile esprimere fino a tre preferenze che dovranno obbligatoriamente riguardare candidati di sesso diverso, pena l’annullamento della terza preferenza. Questo per rispettare la legge sulla parita’ di genere approvata dalla Camera in via definitiva e volta a garantire una maggiore rappresentanza di genere.

Per tutti gli aventi diritto al voto quindi, sara’ bene ricordarsi di inserire una candidata “donna” tra le proprie preferenze, altrimenti si rischerebbe di vedere annullata una delle preferenze date.

Guido Rosei

I commenti sono chiusi.

-->
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy
x