luglio 16, 2014 | In: Italiani nel mondo, Politica

Il sen. Vittorio Pessina (Fi – Coord. ESTERO) incontra l’on. Ricardo Merlo

“Guardiamo con molta attenzione  il progetto politico  del  MAIE di Ricardo Merlo”
Roma, 16 Luglio 2014: – Il sen. Vittorio Pessina (Fi -Coord. ESTERO) ha  incontrato negli uffici del MAIE, l’on. Ricardo Merlo.
“Guardo con molto interesse e attenzione – ha dichiarato in una nota il sen. Pessina -  il progetto politico del MAIE di Ricardo Merlo, che ha fondato un movimento politico-culturale che è in continua crescita nel mondo, articolato in tutte e 4 le ripartizioni con una struttura capillare che gli ha garantito il successo elettorale che conosciamo.

Da quando ho ricevuto l’incarico dal Presidente Silvio Berlusconi  di rilanciare Forza Italia all’estero – ha poi aggiunto il senatore forzista -  ho pensato subito di incontrarlo. Credo infatti che, nel villaggio globale, essere presenti sul territorio, oltre che  conoscerne le dinamiche e le relazioni tra le  varie comunità,  significhi  includere, collaborare e non alzare steccati tra coloro che percorrono la stessa strada. Quello  di oggi è  un primo confronto per individuare possibili sinergie tra Forza Italia e il MAIE, che considero una forte espressione identitaria del volontariato italiano all’estero, settore col quale è possibile aprire un dialogo aperto e leale. ”

L’on. Ricardo Merlo, da parte sua,  che ha ringraziato  il sen. Pessina per l’attestazione di stima e l’apprezzamento dimostrato per il lavoro svolto dal  MAIE, ha dichiarato: “Abbiamo confrontato insieme posizioni e strategie, abbiamo parlato delle problematiche concrete degli italiani all’estero. Oggi c’è un’occasione storica di rappresentare una comunità costituita da 60 milioni di italiani nel mondo che sono più che mai un’ opportunità per l’ economia nazionale e per la presenza culturale e politica dell’ Italia nel mondo. Bisogna cominciare a  ricostruire il Sistema Paese all’estero distrutto sopratutto da politiche sbagliate degli ultimi tempi.”

I commenti sono chiusi.

-->
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy
x