dicembre 26, 2016 | In: Cultura e Arte

Last Christmas per George Michael

Roma, 26 dic, 2016 - “Last Christmas” la famosa canzone intitolata purtroppo profeticamente L’Ultimo Natale, gli fece vendere milioni di copie in tutto il mondo e divenne uno dei suoi evergreens. Lui, George Michael, deceduto ieri, proprio il giorno di Natale, è stato una delle maggiori pop-star nel senso proprio del termine. 100 milioni di dischi venduti, noto in tutto il mondo, le sue musiche sono su tutte le radio. Triste che il 2016, anno nefasto per gli artisti, abbia deciso di volerlo prendere.


Ora si intrecceranno le varie storie sia della sua essenza gay, sia del suo immenso patrimonio da dividere con eredi vari, sia delle sue relazioni sentimentali e artistiche. A noi rimane la sua voce che non verrà cancellata dalle chiacchiere e dal music business. You gotta have faith!

Guido Rosei

I commenti sono chiusi.

-->
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy
x